IL PIATTO DEI DESIDERI

Il piatto dei desideri
Il piatto dei desideri

Libro, libro delle mie brame, quali sono i piatti preferiti dai personaggi più importanti del mondo? Questa deve essere stata la domanda che si è posto lo chef Ivano Ricchebono prima di mettere mano alle centoventotto pagine de Il Piatto dei Desideri (Trenta Editore, 24,00 €, in libreria e sui principali siti di vendita online) con l’intento di soddisfare la curiosità di tanti gourmet che, almeno una volta nella vita, avranno pensato a qual è l’ingrediente o la pietanza del cuore di Madonna, Papa Francesco e magari Marilyn Monroe.
Patron del ristorante The Cook di Genova (1 stella Michelin), già volto dei fornelli televisivi della Prova del Cuoco (non a caso è Antonella Clerici che firma la prefazione e a cui è dedicata una preparazione), ha immaginato – ispirandosi ai piatti del suo locale – cosa avrebbero potuto (o potrebbero) mangiare 25 personaggi illustri, da lui scelti tra cantanti, attori, sportivi, politici, musicisti e pittori di ogni epoca e continente.
Ne è venuto fuori un volumetto che si legge come un menu: dagli antipasti, dedicati tra gli altri all’architetto Renzo Piano (genovese come lo chef) e al pallavolista Andrea Zorzi, di cui Ivano indossa ancora la maglietta, per finire con i dolci dolci, metaforicamente “assaggiati”, per esempio, da una vanitosa Maria Antonietta.
Un’escursione intrigante nella cucina, che va dai classici della gastronomia genovese – come il pesto, il cappon magro e i mandilli, rivisitati in chiave ‘Ivano Ricchebono’ – fino a ricette più estrose e originali, 25 in tutto dedicate a nomi illustri. E, tanto per gradire, eccovene un assaggio pensato niente di meno che per Maria Callas.

RISOTTO CON CRUDITÀ E GAMBERO DI SANTA MARGHERITA

Risotto con crudità e gambero di Santa Margherita
Risotto con crudità e gambero di Santa Margherita

 Ingredienti per 4 persone

burro
burro
  • 400 g di riso Carnaroli Riso Buono
  • 16 gamberi di Sanremo
  • 50 g di pesto
  • 20 g di prescinseua (è un formaggio fresco di latte vaccino tipico del genovesano)
  • 1 limone
  • bisque di crostacei
  • fumetto di pesce
  • 50 g di burro
  • 50 g di Parmigiano Reggiano
  • 1 limone
  • olio extravergine di oliva Santagata 1907 Selezione Oro 100% Italiano
  • sale e pepe

Preparazione del Risotto con crudità e gambero di Santa Margherita

Pulite i gamberi privandoli della testa e lasciateli marinare per qualche minuto con olio extravergine d’oliva, sale e la scorza di un limone grattugiata; aggiustate di sale e pepe a piacere. In un tegame versate un filo di olio extravergine e fate tostare il riso per qualche minuto: bagnate con il fumetto di pesce e portate a cottura, alternandone un mestolo con uno di bisque di crostacei. A cottura ultimata mantecate il risotto con il burro, il parmigiano e la scorza dell’altro limone grattugiata.
Servite il riso e appiattitelo bene; quindi, adagiatevi sopra 4 gamberi per porzione, qualche goccia di pesto stemperato e alcune stille di prescinseua. Terminate con un filo di olio extravergine di oliva.

Clara Ippolito

www.trentaeditore.it

Credits: Paolo Picciotto

Autore: dicoppaedicoltello

È tutta colpa del Galateo di Giovanni della Casa, se poi sono diventata una giornalista enogastronomica. Quella tesi di laurea, infatti, mi fece da apripista. Mettiamoci pure, poi, che ho scritto parecchio sul linguaggio della tavola per la Treccani, che ho lavorato per il glorioso Paese Sera, per il Gambero Rosso, Horeca Magazine, Saporie.com, Julienne ed Excellence Magazine. E per non farmi mancare nulla sono stata anche caporedattore di Gusto Magazine e poi direttore di Torte. Insomma, per non farla troppo lunga è un po’ di tempo che parlo di cibo e di vino: da quattro anni anche sulle pagine del magazine italo-tedesco Buongiorno Italia e ora sul mio sito DiCoppa&DiColtello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...