ZORZETTIG, DAL FRIULI UNA BOTTIGLIA SPECIALE 
PER SOSTENERE L’OSPEDALE DI UDINE

Se non ora, quando? Una domanda, più che mai appropriata in momenti difficili come quelli che stiamo vivendo, presa in prestito dal celebre e bellissimo libro di Primo Levi per dire agli eno-appassionati che è ora di donare, per augurare il meglio alle future generazioni.

Bottiglia e cofanetto dell’Andrà tutto bene Zorzettig
Bottiglia e cofanetto dell’Andrà tutto bene Zorzettig

Come? Acquistando da subito l’etichetta Andrà tutto bene dell’azienda vincola Zorzettig, che ha organizzato una raccolta fondi per sostenere il reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Universitario Santa Maria della Misericordia di Udine impegnato nell’emergenza Covid-19. La nota cantina di Cividale del Friuli ha messo in vendita da ieri, infatti, una riserva di bottiglie di Refosco dal Peduncolo Rosso a un prezzo di 35,00 € l’una, il cui ricavato servirà per l’acquisto di materiali e apparecchiature necessarie a fronteggiare l’attuale emergenza.
Le bottiglie in questione saranno caratterizzate da un’etichetta con la frase Andrà tutto bene in otto diverse lingue, numero fortunato in Cina, luogo in cui è iniziata l’emergenza. La disposizione a cerchio delle frasi rappresenta, inoltre, un abbraccio virtuale, lo stesso che al momento non ci possiamo scambiare. 
“Si tratta di un augurio che guarda al futuro, ma che deve concretizzarsi qui e ora”, dice Annalisa Zorzettig, titolare dell’azienda.

Annalisa Zorzettig, titolare dell’omonima azienda vinicola, nella sua cantina
Annalisa Zorzettig, titolare dell’omonima azienda vinicola, nella sua cantina

“Amiamo la nostra terra e ci siamo chiesti in che modo potevamo essere utili in questa terribile situazione”. Così è nata l’idea di un’edizione limitata personalizzata, con un augurio di là dalle frontiere di tempo e spazio. “Ci piace l’idea che un genitore oggi”, continua, “acquisti una bottiglia per brindare con i propri figli tra qualche tempo, quando tutto sarà finito, nella convivialità di una tavola”.
Ricorderemo così insieme un periodo difficile, senza precedenti, ma che ci ha insegnato tanto, soprattutto ad apprezzare le piccole cose e gli affetti più cari. 
Le bottiglie sono ordinabili già da ieri, 13 marzo 2020, scrivendo a info@zorzettigvini.it e nei prossimi giorni sulla piattaforma Tannico.it.

Clara Ippolito

info@zorzettigvini.it

www.tannico.it

Credits Studio Cru

Autore: dicoppaedicoltello

È tutta colpa del Galateo di Giovanni della Casa, se poi sono diventata una giornalista enogastronomica. Quella tesi di laurea, infatti, mi fece da apripista. Mettiamoci pure, poi, che ho scritto parecchio sul linguaggio della tavola per la Treccani, che ho lavorato per il glorioso Paese Sera, per il Gambero Rosso, Horeca Magazine, Saporie.com, Julienne ed Excellence Magazine. E per non farmi mancare nulla sono stata anche caporedattore di Gusto Magazine e poi direttore di Torte. Insomma, per non farla troppo lunga è un po’ di tempo che parlo di cibo e di vino: da quattro anni anche sulle pagine del magazine italo-tedesco Buongiorno Italia e ora sul mio sito DiCoppa&DiColtello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...