IL COCKTAIL SI FA CON L’ACQUA DEPURATA DEI MISCELATORI PURA© DI GUGLIELMI

I classici cocktail o le acque profumate detox adatte all’autunno hanno un altro sapore e raggiungono il massimo della raffinatezza gustativa se sono realizzati con l’acqua depurata, come quella dei miscelatori della linea Pura© di Guglielmi, che esalta e rende unici vari cocktail: per un aperitivo con gli amici o una cena in compagnia, magari sperimentando cibi e bevande gustate in vacanza o semplicemente per depurarsi, bevendo della buona acqua.
Guglielmi ha, infatti, pensato a entrambe le opzioni, proponendo di utilizzare l’acqua microfiltrata dai rubinetti della linea Pura in modo che sia possibile realizzare non solo drink in cui ogni sapore sarà esaltato, ma anche per filtrare l’acqua di casa eliminando i residui di calcare, cloro e sostanze nocive.

Guglielmi Pura Martini Dry

Per una perfetta depurazione del corpo, dunque, o per godersi dei cocktail casalinghi, Guglielmi suggerisce l’analcolico Cranberry Crush, a base di succo di mirtilli e arancia, acqua, zenzero macinato, zucchero e spezie a piacere, servito ghiacciato oppure caldo, come tisana, in ogni caso realizzato utilizzando TUTTUNO TOUCH della collezione Pura, in grado di fornire acqua microfiltrata Naturale fredda, Naturale ambiente, Frizzante fredda o Bollente.
E per un momento di relax o un appuntamento tra amici, perché non preparare il più classico degli aperitivi? Come lo Spritz (di cui vi diamo la ricetta) preparato utilizzando l’acqua frizzante fredda e il ghiaccio prodotto con l’acqua microfiltrata del miscelatore PURA di Guglielmi: ovviamente con lo stesso sistema potete farvi anche un Cosmopolitan, un “anytime cocktail”, o un più sofisticato Martini Dry. Provate per credere.

                                                         GUGLIELMI PURA SPRITZ

SPRITZ
Arancia a fette
Arancia a fette

Ingredienti

  • 60 ml di Aperol
  • 90 ml di Prosecco
  • Acqua Frizzante fredda q.b.
  • 1/2 fetta di arancia
  • Ghiaccio q.b. (da acqua microfiltrata)

Clara Ippolito

www.guglielmi.com

Credits Guglielmi

Autore: dicoppaedicoltello

È tutta colpa del Galateo di Giovanni della Casa, se poi sono diventata una giornalista enogastronomica. Quella tesi di laurea, infatti, mi fece da apripista. Mettiamoci pure, poi, che ho scritto parecchio sul linguaggio della tavola per la Treccani, che ho lavorato per il glorioso Paese Sera, per il Gambero Rosso, Horeca Magazine, Saporie.com, Julienne ed Excellence Magazine. E per non farmi mancare nulla sono stata anche caporedattore di Gusto Magazine e poi direttore di Torte. Insomma, per non farla troppo lunga è un po’ di tempo che parlo di cibo e di vino: da quattro anni anche sulle pagine del magazine italo-tedesco Buongiorno Italia e ora sul mio sito DiCoppa&DiColtello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...