ENOLOGICA BOLOGNA, TRE GIORNI DI VINO E CIBO MADE IN EMILIA ROMAGNA

Esterno di Enologica Bologna
Esterno di Enologica Bologna

Enologica, il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia Romagna è in programma a Bologna dal 19 al 21 ottobre 2019, una tre giorni che si svolgerà nel centralissimo Palazzo Re Enzo, sede “storica” dell’evento, fulcro di quanto di bello, buono e sano c’è nella regione.
Il salone centrale ospiterà un centinaio di produttori, trasformandosi in una via Emilia “virtuale”, spina dorsale della regione, lungo la quale è possibile trovare gran parte delle eccellenze territoriali, a partire dai vini a denominazione: Albana e Sangiovese per la Romagna, Pignoletto per il bolognese, Lambrusco per il modenese, il reggiano e il parmense, Malvasia per il parmense e il piacentino, Gutturnio per il piacentino, con una piccola deviazione nel ferrarese per il Fortana, e senza dimenticare i tanti autoctoni che punteggiano collina e pianura.
A fare da cornice a tutto questo, un maxischermo che trasmetterà suggestivi video dei vari territori e gli incontri food&vine – dal titolo “Via Emilia and Wines Talk” – con Luca Gardini, Adua Villa e i loro ospiti.

Il lungo weekend bolognese, dedicato ai vini e alle tipicità emiliano-romagnole, continuerà anche la sera. Il 20 ottobre, appena Enologica chiuderà i battenti, gli eno-appassionati sono attesi da FICO, a partire dalle 18.00, per l’ultima tappa italiana di Tramonto DiVino, il road show che ha portato per tutta l’estate le eccellenze enogastronomiche regionali sulle spiagge e nelle città d’arte dell’Emilia-Romagna.
Una girandola di degustazioni che vedrà i sommelier AIS impegnati a raccontare e mescere i vini emiliano-romagnoli presenti sugli scaffali della Fabbrica Italiana Contadina. Tramonto DiVino chiuderà l’edizione 2019 all’estero: il 19 novembre a “InCantina”, il ristorante, enoteca, wine-bar di proprietà di Enoteca Regionale Emilia Romagna, a Francoforte, durante la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo che la Regione ha voluto organizzare in Germania, il primo Paese per esportazioni dell’agroalimentare italiano.

Clara Ippolito

www.enotecaemiliaromagna.it

Credits: Enoteca Emilia Romagna

Autore: dicoppaedicoltello

È tutta colpa del Galateo di Giovanni della Casa, se poi sono diventata una giornalista enogastronomica. Quella tesi di laurea, infatti, mi fece da apripista. Mettiamoci pure, poi, che ho scritto parecchio sul linguaggio della tavola per la Treccani, che ho lavorato per il glorioso Paese Sera, per il Gambero Rosso, Horeca Magazine, Saporie.com, Julienne ed Excellence Magazine. E per non farmi mancare nulla sono stata anche caporedattore di Gusto Magazine e poi direttore di Torte. Insomma, per non farla troppo lunga è un po’ di tempo che parlo di cibo e di vino: da quattro anni anche sulle pagine del magazine italo-tedesco Buongiorno Italia e ora sul mio sito DiCoppa&DiColtello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...