DOUJA D’OR 2021. LA FESTA DEL VINO DELL’AUTUNNO ITALIANO

Torna ad Asti, dall’ 11 settembre al 3 ottobre la festa del vino più attesa dell’autunno italiano. È la Douja d’Or, la manifestazione dedicata a winelovers, curiosi e turisti gourmet. La storica rassegna, giunta alla sua 55esima edizione, che richiama ogni anno migliaia di visitatori da tutta Italia e dall’estero, è stata quest’anno rinnovata nella formula, ampliata nel tempo e nello spazio per essere svolta in completa sicurezza. Per quattro weekend, dal venerdì alla domenica, la Douja d’Or è così pronta ad accendere le serate di inizio autunno per portare la festa nelle piazze, nelle strade e nelle più suggestive dimore storiche di Asti, da Teatro Alfieri a Piazza Roma, da Palazzo Ottolenghi a Piazza San Secondo a Palazzo del Michelerio.

Vini piemontesi e delizie locali

Protagonista della Douja d’Or sarà come ogni anno il vino, conosciuto e amato in tutto il mondo, da abbinare a piatti della tradizione, formaggi tipici e menu speciali: dall’Asti spumante e il Moscato d’Asti Docg, la Barbera d’Asti e i Vini del Monferrato, insieme alle etichette di tutte le denominazioni piemontesi (riunite da Piemonte Land of Wine, Consorzio rappresentante tutti i 14 consorzi piemontesi del vino ufficialmente riconosciuti dal Ministero dell’Agricoltura) fino ai vini biologici,  al vermouth e ai vini aromatizzati in purezza e in miscelazione.

Le eccellenze del vino piemontese

Masterclass, arte, incontri, ma anche cene, aperitivi e degustazioni tra oltre 500 etichette, mostre e visite guidate alla scoperta di Asti, del Monferrato e delle sue colline, patrimonio UNESCO, la kermesse offrirà ai visitatori la possibilità di costruire il proprio viaggio nel gusto su misura contemplando le proprie passioni ed esigenze: sarà, infatti, possibile prenotare in anticipo gli appuntamenti che prevedono un numero chiuso.

Assolutamente da non perdere tra le novità 2021 la Cantina della Douja d’Or, una vera e propria enoteca che verrà allestita in Piazza San Secondo ad Asti; una tappa irrinunciabile per ogni amante del vino, dove saranno raccolte le migliori produzioni vinicole del territorio per scoprire, conoscere e acquistare le eccellenti etichette piemontesi.

Clara Ippolito

www.doujador.it

Credits  Douja D’Or

Autore: dicoppaedicoltello

È tutta colpa del Galateo di Giovanni della Casa, se poi sono diventata una giornalista enogastronomica. Quella tesi di laurea, infatti, mi fece da apripista. Mettiamoci pure, poi, che ho scritto parecchio sul linguaggio della tavola per la Treccani, che ho lavorato per il glorioso Paese Sera, per il Gambero Rosso, Horeca Magazine, Saporie.com, Julienne ed Excellence Magazine. E per non farmi mancare nulla sono stata anche caporedattore di Gusto Magazine e poi direttore di Torte. Insomma, per non farla troppo lunga è un po’ di tempo che parlo di cibo e di vino: da quattro anni anche sulle pagine del magazine italo-tedesco Buongiorno Italia e ora sul mio sito DiCoppa&DiColtello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...