SFOGLIATINA CON CREMA AL CARDO DI CERVIA E FRAGOLINE DI BOSCO

Sfogliatina con crema al cardo di Cervia e fragoline di bosco
Sfogliatina con crema al cardo di Cervia e fragoline di bosco

La Sfogliatina con crema al cardo di Cervia e fragoline di bosco è un dessert speciale, perché è arricchito da un ortaggio che regala alla crema un sapore leggermente amarognolo, arrotondato ed esaltato dallo zucchero e dal latte. È un fine pasto frutto dell’inventiva di Francesco Schiano e di Roberto Bagnolini, le due fervide menti gastronomiche del Ristorante Al Deserto di Cervia, da sempre instancabili esploratori del gusto.

Il cardo dolce di Cervia
Il cardo dolce di Cervia

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di pasta sfoglia già stesa
  • 1,5 l di latte
  • 65 g di tuorlo d’uovo
  • 65 g di farina
  • 230 g di zucchero
  • 400 g di cardo di Cervia
  • fragoline di bosco
  • 1 uovo intero
  • zucchero a velo
  • menta piperita

Preparazione della Sfogliatina con crema al cardo di Cervia e fragoline di bosco

Un’altra Sfogliatina con crema al cardo di Cervia e fragoline di bosco
Un’altra Sfogliatina con crema al cardo di Cervia e fragoline di bosco

Per la crema al cardo di Cervia

Pulite e tagliate a pezzi il cardo. Cuocetelo in un litro di latte e 100 grammi di zucchero. Una volta cotto, scolatelo e frullatelo molto bene di modo da ridurlo in purea. Fate bollire il restante mezzo litro di latte. Sbattete il tuorlo con il resto dello zucchero e la farina, poi versate il tutto nel latte bollente, frustate e lasciate che la crema prenda il bollore. Spegnete e fate a raffreddare. Poi unite la crema con la purea di cardo.

Per le sfogliatine

Tagliate dei triangoli di pasta sfoglia, spennellateli con l’uovo e spolverate di zucchero a velo. Cuocete a 180°C per circa 15-20 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Poi apritele delicatamente con un coltello e farcitele con la crema al cardo e le fragoline di bosco. Spolverate con zucchero a velo ogni Sfogliatina con crema al cardo di Cervia e fragoline di bosco e decorate con una fogliolina di menta piperita.

Clara Ippolito

www.ristorantealdeserto.it

Credits: Mauro Foli

Autore: dicoppaedicoltello

È tutta colpa del Galateo di Giovanni della Casa, se poi sono diventata una giornalista enogastronomica. Quella tesi di laurea, infatti, mi fece da apripista. Mettiamoci pure, poi, che ho scritto parecchio sul linguaggio della tavola per la Treccani, che ho lavorato per il glorioso Paese Sera, per il Gambero Rosso, Horeca Magazine, Saporie.com, Julienne ed Excellence Magazine. E per non farmi mancare nulla sono stata anche caporedattore di Gusto Magazine e poi direttore di Torte. Insomma, per non farla troppo lunga è un po’ di tempo che parlo di cibo e di vino: da quattro anni anche sulle pagine del magazine italo-tedesco Buongiorno Italia e ora sul mio sito DiCoppa&DiColtello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...